SUMMER SCHOOL

summerschool

Tra le azioni programmatiche, lo IASEM mette al suo centro le attività di alta formazione, al fine di offrire ai giovani che intendono lavorare nell’area mediterranea e alle future classi dirigenti approfondimenti utili e strumenti interpretativi necessari a capire i contesti culturali, geo-politici ed economici in cui si andrà ad operare.


Summer School in Strategie Euro Mediterranee 11-14 Settembre 2013 – Maratea, Italia

Galleria

Partner: Regione Basilicata

La Summer School ha avuto come tema “Strategie euro-mediterranee – Politica, economica e dinamiche sociali” (V edizione). I 4 giorni intensivi di formazione hanno approfondito una serie di questioni strategiche nell’area del Mediterraneo, rintracciando le maggiori criticità e opportunità che caratterizzano la congiuntura geopolitica ed economica. Questioni essenziali, quali i fermenti sociali nella Turchia di Erdogan, l’evoluzione del conflitto siriano e le sue conseguenze, le istanze democratiche emerse durante le cosiddette “primavere arabe” e non ancora soddisfatte, il peso geo-economico dei Paesi del Golfo, il ruolo dei Paesi europei nello scacchiere mediterraneo, ecc. rendono il Mediterraneo il luogo della complessità, ma anche delle grandi opportunità, sia in campo economico che politico.
Questi temi sono stati affrontati grazie alla partecipazione della Prof.ssa Valeria Piacentini (Docente emerito di Storia e Istituzioni del Mondo Musulmani presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano), del Dr. Roberto Menotti (Direttore di Aspenia On-Line e Vice Direttore Aspenia – Aspen Institute Italia), dell’Amb. Eugenio d’Auria (già Ambasciatore d’Italia in Arabia Saudita), del Prof. Gianluca Pastori (Storia delle Relazioni Internazionali presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano), della Dr.ssa Silvia Colombo (Ricercatrice IAI -Istituto Affari Internazionali), del Prof. Silverio Ianniello (Docente di Economia dei Mercati Monetari e Finanziari presso l’Università degli studi di Trieste; Vicepresidente IPALMO – Istituto per le Relazioni tra l’Italia e i paesi dell’Africa, dell’America Latina, del Medio ed Estremo Oriente), del Dott. Pierpaolo Grezzi (Vicepresidente e Coordinatore scientifico IASEM).
Scarica la Brochure


Summer School in Strategie Euro Mediterranee 26-31 Agosto 2013 – Izmir, Turchia

Galleria

Partner: Yasar University

Presso il Campus della Yasar University di Izmir, si è tenuta la Summer School sul tema “VERSO UN MERCATO MEDITERRANEO INTEGRATO: STRATEGIE E ANALISI” (IV edizione). La settimana di formazione ha visto una partecipazione internazionale, con studenti da Turchia, Siria, UK, Tunisia, Azerbaijan, Turkmenistan, Italia, Nigeria.
È stato un momento di incontro e di studio, con approfondimenti sulle maggiori tematiche dell’attualità mediterranea. In particolare sono stati affrontati i seguenti temi: The Role of the UN in the Euro-Med (Ambassador Rt. Ertugrul Apakan); Political, strategic and Economic Dynamics in the Euro-Med (Prof. Aylin Guney – Yasar University); Mediterranean Institutions in a historical perspective (Prof. Valeria Piacentini – Catholic University of Milan); Mediterranean Trade: trends and opportunities. Special focus on Turkish-Italian Relationships (Igor Di Bernardini – Italian Consulate, Izmir – and Rebii Akdurak – President of Italian Chamber of Commerce, Izmir); Religions and Economy in the Mediterranean Area: History and Perspectives (Dr. Salvatore Drago– University of Messina); The Role of Women in Euro-Med Zone from Socio-Economic Perspective (Asst. Prof. Meltem INCE); Externalization of Migration Policies in the EU and Mediterranean (Dr. Ayselin Yildiz- Yasar University); Energy Geopolitics of the Eastern Mediterranean (Asst. Prof. Dr. Emre Iseri-Yasar University); Securitization of Migration Policies in Southern Europe (Dr. Gokay Ozerim-Yasar University); Political Economy of the Arab Middle East and Energy (Asst. Prof. Dr. Emre Iseri- Yasar university); Euro-Med strategies and the promotion of democracy (Assoc. Prof. Aslihan Celenk-Erciyes University).
Durante la Summer School, è stata svolta anche una visita presso la base NATO di Izmir, dove sono stati affrontati una serie di temi connessi alla sicurezza mediterranea.
Scarica la Brochure


Summer School in Strategie Euro Mediterranee 16-21 luglio 2012 – Ostuni, Italia

Galleria

Partner:RFI-Rete Ferroviaria Italiana \ Konrad Adenauer Stiftung – Regione Puglia – Comune di Ostuni

Nella splendida cornice della “Città Bianca” e con la partnership della Fondazione Konrad Adenauer, si è svolta la Summer School sul tema “The Concept of Democracy” (III edizione). Le trasformazioni degli assetti politici in molti Paesi della sponda sud del Mediterraneo e le forti crisi di sistema che hanno investito i Paesi della sponda nord hanno condotto analisti e cittadini ad interrogarsi su cosa sia davvero un sistema democratico e in che modo pervenire alla costruzione di una democrazia compiuta. Giovani ricercatori da vari paesi del Mediterraneo (si sono registrate presenze da Italia, Libano, Egitto, Israele, Marocco, Grecia) sono stati invitati a discutere un paper sul tema.
Si è sviluppato un dibattito articolato su come la democrazia, da un lato, sembri essere il compimento delle più profonde aspirazioni libertarie dell’umanità, ma, dall’altro, ponga anche il problema del rispetto di un sistema di valori etico di riferimento, senza il quale essa si svuoterebbe e non assolverebbe più al suo compito essenziale.
Nell’ambito della Summer School, si sono anche svolti 3 workshop su focus specifici:
• Banche e investimenti nel Mediterraneo
• Le infrastrutture nell’Area
• Lo spazio comune euro-mediterraneo
Scarica la Brochure


Summer School in Strategie Euro Mediterranee 21-23 luglio 2011 Maratea, Italia

Galleria

Partner:RFI-Rete Ferroviaria Italiana \ Regione Basilicata – Comune di Maratea

Lo IASEM ha organizzato, in collaborazione con KAS – Konrad Adenauer Stiftung – e RFI – Rete Ferroviaria Italiana, il summer course in Strategie Euro-Mediterranee. Il corso ha toccato tutti i maggiori temi geopolitici, strategici ed economici che riguardano l’attualità mediterranea e ha visto la presenza di studenti di varie nazionalità, dall’Iran, dagli USA, dalla Grecia, dall’Italia. Il corpo docente ha contato la presenza di esperti e ricercatori di calibro internazionale, dalla prof.ssa Valeria Fiorani Piacentini, direttrice del CRISSMA, al dr. Ettore Greco, direttore dell’IAI, alla dr.ssa Elena Maestri, ricercatrice presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore, al prof. Paolo Garonna, direttore generale dell’ANIA e direttore dello IASEM. Il corso si è concluso con la conferenza dal titolo “La Casa Comune Mediterranea”, cui hanno partecipato, tra gli altri, il Vicepresidente del Parlamento Europeo, l’On. Gianni Pittella, il responsabile Europa del Ministero italiano degli Affari Esteri, il Min. Plen. Cosimo Risi, l’incaricato d’affari dell’Ambasciata del Regno Hashemita di Giordania, il dr. Firas Khouri, la direttrice della KAS – sede di Roma, la dr.ssa Katja Plate, il prof. Mohammed Jouili dall’Università La Manouba di Tusini, ecc. La formazione e la divulgazione su temi geopolitici ed economici rappresenta una priorità dello IASEM e la Summer School è un irrinunciabile momento di confronto e apertura.
Scarica la Brochure


Summer School in Strategie Euro Mediterranee 18-24 luglio 2010 – Maratea, Italia

Galleria

Partner: Regione Basilicata – Fondazione Meseuro – Comune di Maratea

21 studenti hanno seguito la full immersion di 7 giorni, affrontando temi complessi quali la proliferazione nucleare, i sistemi complessi applicati all’intelligence, il rapporto tra UE e Turchia, il conflitto israelo-palestinese.
Tra i docenti sono intervenuti il Prof. Stefano Silvestri (Presidente IAI – Istituto di Affari Internazionali), il Min. Plen. Cosimo Risi (Ministero degli Affari Esteri), la Prof.ssa Valeria Piacentini (Direttrice del C.R.I.S.S.M.A. di Milano), il Prof. Paolo Garonna (Segretario Generale ABI )
Il 18 luglio, durante la conferenza di apertura, è intervenuto Hans-Gert Pöttering, già presidente dell’UE e presidente della Fondazione Konrad Adenauer.
La scuola ha proposto anche un workshop in navigazione (sulla North Star) che ha sviluppato il tema delle risorse energetiche e dell’ambiente, alla presenza di esperti, come l’On. Gianfranco Blasi (SEL – Società Energetica Lucana), il dott. Sergio De Simone (Codra Mediterranea Srl – Fondazione Systema Naturae), il Dott. Antonio Miele (Confartigianato), la Dott.ssa Giuseppina Costanini (APEA), l’arch. Massimiliano Burgi (Ipogea).
La Summer School si è conclusa con la conferenza dal titolo “È possibile un Mediterraneo politico?”, che si è svolta il 24 luglio a Villa Tarantini e in cui sono intervenuto il Sen. Emilio Colombo, l’On. Gianni Pittella, l’Ing. Giuseppe Papaleo, il dott. Pierpaolo Grezzi, il dott. Nicola Pagliuca, il prof. Paolo Garonna, il Min. Plen. Cosimo Risi e Mario Di Trani, sindaco di Maratea.
Scarica la Brochure

IASEM FACEBOOK
IASEM EUROMEDSTUDIES